Collegio dei Revisori

Ai sensi degli art.li 26 e 31 della legge professionale forense n. 247/2012 il Collegio dei Revisori dei Conti, composto da tre membri effettivi ed un supplente nominati dal Presidente del Tribunale e scelti tra gli Avvocati iscritti al registro dei revisori contabili, è un organo dell'ordine forense. Le sue funzione, per ordini con meno di tremilacinquecento iscritti, sono svolte da un Revisore Unico.

Con decreto n.  46 dell’11.04.2019 il Presidente del Tribunale di Ravenna Dott. Roberto Sereni Lucarelli ha nominato Revisore Unico dell’Ordine degli Avvocati di Ravenna per il quadriennio 2019-2022 l’Avv. Francesco Silvestrini, con studio in Faenza, via XX Settembre, n. 15.

Il Revisore Unico è un organo indipendente con funzioni di vigilanza sulla regolarità contabile, economica e finanziaria della gestione; in particolare, a norma dell’art. 31 della legge n. 247/2012, verifica la regolarità della gestione patrimoniale riferendo annualmente in sede di approvazione del bilancio.
Ai fini dell’espletamento del suo mandato il Revisore Unico può accedere agli atti e documenti di natura amministrativa e contabili detenuti presso la Segreteria dell’Ordine.
Il Consigliere Tesoriere e il personale della Segreteria dell’Ordine collaborano con il Revisore ai fini dello svolgimento del suo mandato.