Manifestazione O.C.F. 23 febbraio 2018

Giornata della dignità e dell'orgoglio dell'avvocatura e della salvaguardia delle tutele: parliamone prima

Gentili Colleghi,

Vi alleghiamo la delibera dell’UFFICIO DI COORDINAMENTO DELL’O.C.F. in data 13.01.2018 con l’indizione della manifestazione dal titolo “GIORNATA DELLA DIGNITÀ E DELL'ORGOGLIO DELL'AVVOCATURA E DELLA SALVAGUARDIA DELLE TUTELE: PARLIAMONE PRIMA”, da svolgersi in due distinti momenti di cui uno a carattere nazionale e uno a carattere territoriale su base distrettuale per la mattina del giorno 23.02.2018.

Nella delibera viene indetta l’astensione dalle udienze per il giorno 23.02.2018, da tenersi in conformità al codice di autoregolamentazione, al fine di permettere la più ampia partecipazione degli Avvocati alle Assemblee territoriali.

Vi precisiamo, altresì, che l’Unione Regionale dei Consigli degli Ordini Forensi dell’Emilia Romagna (URCOFER) nella seduta del 15 febbraio 2018 all’unanimità ha deliberato di non dare corso ad alcuna iniziativa su base distrettuale nella giornata del 23 febbraio 2018 (ved. allegato), per le seguenti motivazioni.

“L’URCOFER, esaminata approfonditamente la delibera assunta dall’Ufficio di Coordinamento dell’Organismo Congressuale Forense nella seduta del 13 gennaio 2018,

•  rileva l’inopportunità della decisione di tenere la manifestazione in oggetto nell’imminenza delle prossime elezioni, in relazione  al rischio di possibili strumentalizzazioni di natura politica, avuto riguardo all’inderogabile necessità di preservare, anche sotto questo profilo, i canoni di autonomia e di indipendenza della professione forense e delle sue istituzioni;

•  osserva che la motivazione della proclamata astensione a carattere nazionale da tutte le udienze e da tutte le altre attività giudiziarie per il giorno 23 febbraio 2018 “al fine di permettere la più ampia partecipazione dei colleghi alle iniziative territoriali”, così come formulata,  non appare direttamente legata alla necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto all’oggetto della manifestazione, riducendosi, invece, al semplice “mezzo” per consentire la partecipazione degli avvocati alle iniziative territoriali;

•  osserva, inoltre, che tale opzione determina un oggettivo depotenziamento dello strumento dell’astensione dalle udienze, in vista del suo utilizzo per essenziali finalità di politica forense e/o esigenze di corretta amministrazione della giustizia;

•  conferma, infine l’impegno da parte degli Ordini del Distretto della Corte d’Appello di Bologna ad attivarsi concretamente per la salvaguardia  della professione forense, nonché  e per l’affermazione dei principi di autonomia e  indipendenza dell'Avvocatura.

Per le suddette motivazioni URCOFER non darà corso ad alcuna iniziativa su base distrettuale nella giornata del 23 febbraio 2018.

Si dispone la comunicazione della presente delibera all’Organismo Congressuale Forense, al Consiglio Nazionale Forense e a tutti i Consigli degli Ordini d’Italia.

Il Presidente Avv. Giovanna Ollà”

Il Consiglio