Iscrizione e permanenza nell'Elenco Nazionale per i difensori d'ufficio

Scadenza al 31.12.2016

A margine dell’incontro tenutosi in data 8 novembre 2016 ed avente ad oggetto “Il sistema di gestione per l'inserimento e mantenimento nell'Elenco Nazionale per i difensori d'ufficio”, appare necessario fornire agli iscritti le seguenti indicazioni, al fine di non incorrere in errori nella procedura di inserimento dei dati all’interno del gestionale presentato dai responsabili della Lextel.

1) Le richieste di iscrizione, permanenza, cancellazione ed iscrizione, si effettueranno esclusivamente accedendo al sito del CNF nella sezione difese d’ufficio (http://www.consiglionazionaleforense.it/web/cnf/difese-d-ufficio);

2) È necessario dotarsi di dispositivo di firma digitale (smart card o pen drive) con certificato di autenticazione e del certificato di sottoscrizione. Chi non ne è in possesso potrà richiedere il modulo per la richiesta di firma digitale presso la Segreteria dell’Ordine;

3) La richiesta di permanenza nell’Elenco Nazionale ha cadenza annuale con termine al 31 dicembre di ogni anno;

4) Il gestionale chiederà di allegare separatamente in formato PDF, l’autocertificazione con l’elenco delle udienze a cui si è partecipato nell’anno solare in cui la richiesta viene presentata e la dichiarazione di regolarità con l’obbligo formativo di cui all’art. 11 L. 247/2012 con riferimento all’anno antecedente a quello in cui la richiesta viene presentata;

In via transitoria e solo per l’anno in corso, sarà possibile inserire udienze dal 20 febbraio 2015 e dell’anno 2016 .

Per facilitare la compilazione della domanda si forniscono in allegato, due modelli relativi all’indicazione delle udienze a cui si è partecipato ed all’autocertificazione sugli obblighi formativi, in cui si dovrà indicare anche a quali liste si intende iscriversi (liberi o urgenti). In caso di mancata indicazione si procederà all’iscrizione per entrambe le liste.

Si precisa che la richiesta di inserimento nell’Elenco Nazionale ai fini della permanenza, dovrà essere effettuata anche da chi abbia già presentato domanda al Consiglio dell’Ordine.

In ultimo e per il futuro si chiede di inviare le domande con largo anticipo rispetto alla scadenza in maniera da consentire la speditezza della procedura, atteso che il Consiglio dell’Ordine le dovrà vagliare singolarmente prima di inviarle al CNF per la delibera finale).

Si consiglia di consultare, altresì, la guida all’uso del gestionale fornito dalla Lextel (in allegato) che ha fornito, comunque, un servizio di help desk gratuito che risponde al numero 06 45475829, attivo dalle 09:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:00 dal lunedì al venerdì.