Proroga al 30 aprile 2021 dell'emergenza sanitaria

Provvedimenti del Presidente del Tribunale di Ravenna e della Procura della Repubblica dell'8 marzo e del 15 marzo 2021

Si pubblica il decreto del Presidente del Tribunale di Ravenna Michele Leoni n. 26 dell’08.03.2021 che contiene disposizioni per il periodo dell’emergenza sanitaria ulteriormente prorogato dal DL n. 2/2021 al 30 aprile 2021, con conseguente proroga a tale data anche delle disposizioni processuali emanate nel periodo emergenziale per il procedimento civile e per il procedimento penale, indicate nel decreto del Presidente del Tribunale. Il Presidente del Tribunale richiama l’operatività dei precedenti decreto n. 44/2020 e decreto n. 46/2020 e dei protocolli già adottati nel periodo emergenziale, con indicazioni ai Magistrati per lo svolgimento in sicurezza delle udienze.

Si pubblica altresì il decreto del Presidente del Tribunale n. 30 del 15 marzo 2021 con il quale è disposta la proroga fino al termine dell'emergenza sanitaria delle disposizioni organizzative adottate per regolamentare l'accesso ai servizi di cancelleria, come previsto da ultimo con precedente decreto n. 56/2020. Nel decreto n. 30/2021 sono riportati i numeri di telefono e gli indirizzi peo/pec per i contatti con le Cancellerie del Tribunale, con indicate le spedifiche attribuzioni del personale addetto.
   

Il Procuratore della Repubblica f.f. Marilù Gattelli con provvedimento 08.03.2021, che pure si pubblica, ha disposto la proroga, fino al termine dell’emergenza sanitaria, delle misure organizzative già vigenti, nello stesso indicate.

RAVENNA, 15 marzo 2021

     Il Presidente
Avv. Sergio Gonelli