DISPOSIZIONI DEL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA DI RAVENNA DEL 24 SETTEMBRE E DEL 22 AGOSTO 2020

Le disposizioni del 24 settembre in vigore dal 6 ottobre 2020

Si pubblica il provvedimento del 24.09.2020 con il quale il Procuratore della Repubblica di Ravenna Dott. Alessandro Mancini ha disposto l’apertura di un ufficio per il deposito degli atti da parte di Avvocati ed altri operatori, ad esclusione di quelli di P.G., per le giornate del martedì e del giovedì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00, ubicato all’interno del Palazzo di Giustizia, nella stanza n. 339 della Procura, già adibita a Registro Generale.
Nel provvedimento sono elencati gli atti che sarà possibile depositare in tale ufficio.
Il provvedimento sarà in vigore dal 6 ottobre.

Resta fermo quant’altro già disposto dal Procuratore della Repubblica il 22.08.2020 per l’accesso con prenotazione agli ulteriori uffici per ogni altra incombenza.
Le esigenze di protezione sanitaria interessano particolarmente anche all'Avvocatura: è quindi indispensabile all'interno del Palazzo di Giustizia proseguire nell’uso dei dispositivi di protezione individuale e della mascherina facciale e nel rispetto delle altre misure sanitarie, in particolare il distanziamento fisico e l’igiene delle mani.

RAVENNA, 25 settembre 2020

     Il Presidente
Avv. Sergio Gonelli